cerca CERCA
Mercoledì 26 Gennaio 2022
Aggiornato: 05:21
Temi caldi

Pazienti in Cda enti ospedalieri, proposta del direttore generale del Policlinico di Milano

12 aprile 2014 | 19.33
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Milano, 12 apr. (Adnkronos Salute) - "La predisposizione dei piani di organizzazione degli enti ospedalieri dovrebbe vedere una partecipazione attiva delle associazioni di volontariato dei pazienti. E queste ultime dovrebbero far parte dei Consigli di amministrazione dei diversi enti ospedalieri. In modo che, a costo zero, chi rappresenta il malato abbia un ruolo istituzionale all'interno della struttura". E' la proposta lanciata da Pier Luigi Macchi, direttore generale della Fondazione Irccs Policlinico di Milano, intervenuto oggi nel capoluogo lombardo a un incontro organizzato a Palazzo Reale dalla Fondazione Paracelso per l'assistenza e il sostegno dei pazienti emofilici, in vista della Giornata mondiale dell'emofilia (17 aprile). Tema chiave della riunione: il ruolo dei malati nelle decisioni politiche ed economiche in materia di sanità.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza