cerca CERCA
Martedì 25 Gennaio 2022
Aggiornato: 23:01
Temi caldi

Perugia: donna uccisa, gip convalida arresto fidanzato

12 marzo 2014 | 15.35
LETTURA: 2 minuti

Il gip di Perugia Alberto Avenoso ha convalidato l'arresto di Danut Barbu, il 28enne romeno che sabato scorso ha ucciso la fidanzata Ofelia Bontoiu in un affittacamere di Gualdo Tadino, Perugia. Dopo l'udienza di convalida, che si è tenuta stamani, durante la quale il romeno ha ricostruito le fasi dell'omicidio, il giudice si era riservato una decisione arrivata poco dopo con l'emissione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere.

L'uomo, dopo che i carabinieri di Gubbio guidati dal tenente Pier Giuseppe Zago avevano trovato il ferramenta che gli aveva venduto il taglierino con cui ha ucciso la fidanzata, ha amesso il particolare. Nel precedente interrogatorio davanti al magistrato Angela Avila aveva invece detto che il taglierino lo aveva trovato in camera. L'uomo ha fornito altri dettagli sulla dinamica dell'omicidio, causato, di fatto, dall'indecisione della ragazza sulla possibilità di seguirlo in Inghilterra. L'acquisto del taglierino potrebbe far propendere gli inquirenti per un'accusa che da omicidio volontario potrebbe trasformarsi in premeditato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza