cerca CERCA
Venerdì 24 Settembre 2021
Aggiornato: 09:19
Temi caldi

Cisgiordania

"Preparavano attentati contro Israele", arrestate gemelline palestinesi

25 gennaio 2016 | 17.07
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Due gemelle palestinesi di 18 anni, Diana e Nadia Hawilah, sono state arrestate dalle autorità israeliane con l'accusa di preparare attentati. Nella perquisizione della loro casa vicino Tulkarem, nel nord della Cisgiordania, sono stati trovati fertilizzanti per realizzare esplosivi e bombe artigianali, riferiscono i media israeliani.

Secondo i servizi interni dello Shin Bet, Diana aveva comprato i fertilizzanti e realizzato le bombe artigianali seguendo le istruzioni di video trovati su Internet. La ragazza, che si era radicalizzata sul Web, intendeva usare gli ordigni per attentati anti israeliani. Sua sorella Nadia l'avrebbe aiutata a nascondere gli ordigni in casa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza