cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 23:21
Temi caldi

Roma: Campidoglio, volano sedie e insulti tra Peciola e Onorato

28 maggio 2015 | 17.38
LETTURA: 2 minuti

Escoriazioni e un dito rotto per il consigliere della Lista Marchini. L'esponente di Sel: "Sono addolorato"

alternate text
Il braccio infortunato di Alessandro Onorato in una foto postata su Facebook

Dagli insulti si è arrivati al lancio delle sedie. E' accaduto in Campidoglio, durante la conferenza dei capigruppo tra i consiglieri Gianluca Peciola (Sel) e Alessandro Onorato (Lista Marchini). "Si stava discutendo della questione Multiservizi quando gli animi si sono scaldati - ha raccontato lo stesso Onorato all'AdnKronos - e i toni si sono alzati tanto che Peciola ha preso una sedia e me l'ha lanciata addosso".

Onorato si è difeso con le braccia riportando diverse escoriazioni e la frattura scomposta del mignolo della mano sinistra. E' intervenuto il 118 che ha portato il consigliere Onorato al pronto soccorso dell'ospedale San Carlo di Nancy dove i medici, una volta effettuata una lastra, hanno potuto accertare la frattura del mignolo. Al momento i medici stanno intervenendo per ricomporre la frattura.

"E' increscioso e sono addolorato per quanto accaduto oggi in Campidoglio con il consigliere Onorato", ha detto all'Adnkronos Gianluca Peciola, consigliere di Sel al Campidoglio. "Mi spiace veramente - ribadisce Peciola - mi spiace per le ferite riportate da Onorato e spero che si rimetta presto. Queste sono cose che non devono accadere. Mai più".

Sono appena uscito dall'ospedale con una frattura scomposta, un'operazione da fare dopo 30 giorni di ingessatura per...

Posted by Alessandro Onorato on Giovedì 28 maggio 2015
Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza