cerca CERCA
Lunedì 23 Maggio 2022
Aggiornato: 09:47
Temi caldi

Ritrovato il corpo del medico scomparso

08 novembre 2018 | 09.49
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma) - FOTOGRAMMA

E' stato ritrovato nei pressi di una cantina vinicola, tra Roccamena e Corleone, nel palermitano, il corpo senza vita di Giuseppe Liotta, il medico pediatra di cui si sono perse le tracce sabato sera mentre si recava in ospedale a Corleone per prendere servizio. Da cinque giorni le ricerche non si sono mai interrotte. Sul posto la moglie Floriana e i parenti del pediatra, che non si sono mai allontanati dal luogo della scomparsa.

Qualche giorno fa i soccorritori avevano ritrovato brandelli di vestiti del medico, una cintura, parti di un giubbotto e di pantaloni. Mentre la sua auto, un suv, era stata invece rintracciata nel tratto stradale Ficuzza-Corleone, in contrada Raviotta. Il cadavere di Giuseppe Liotta, che lascia la moglie e due figli piccoli, è stato rinvenuto in un vigneto invaso dal fango, appartenente a una nota azienda vitivinicola corleonese. Dopo l'inviduazione del corpo, gli uomini del corpo nazionale soccorso alpino si sono calati in mezzo a cumuli di fango alti un metro e hanno raggiunto il cadavere. Si attende adesso l'arrivo della moglie per il riconoscimento ufficiale del cadavere.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza