cerca CERCA
Domenica 17 Gennaio 2021
Aggiornato: 00:02

Roma, annullata sospensione consigliera M5S 'anti-stadio'

18 settembre 2017 | 15.13
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(fermo immagine da Facebook)
Roma, 18 set. (AdnKronos)

La consigliera capitolina Cristina Grancio resta nel M5S. A quanto apprende l'AdnKronos, il Collegio dei Probiviri ha annullato il provvedimento di "sospensione cautelare" per un vizio di procedura nei confronti della consigliera grillina, finita nel 'mirino' del M5S per le critiche espresse sul progetto del nuovo stadio della Roma a Tor di Valle.

Grancio, che era stata sospesa il 9 giugno scorso dopo essersi rifiutata di votare sulla delibera in commissione, non partecipò alla votazione della delibera approvata il 14 giugno dalla maggioranza M5S in Assemblea Capitolina. Con l'annullamento del provvedimento di sospensione, viene dunque chiuso il procedimento disciplinare nei suoi confronti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza