cerca CERCA
Giovedì 15 Aprile 2021
Aggiornato: 00:42
Temi caldi

Russia, Marine Le Pen: "Annessione della Crimea non è illegale"

03 gennaio 2017 | 12.35
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp) - AFP

L'annessione della Crimea alla Russia "non è illegale". La presa di posizione è arrivata da Marine Le Pen, leader del Front National francese e candidata alle prossime presidenziali, grande ammiratrice del presidente russo Vladimir Putin. "Non credo assolutamente che ci sia stata un'annessione illegale - ha scandito, citata dalle emittenti Rmc e Bfm - C'è stato un referendum, gli abitanti della Crimea volevano riunirsi alla Russia".

La Crimea, penisola sul Mar Nero appartenente all'Ucraina, è stata annessa da Mosca dopo un voto nel marzo del 2014: l'annessione viene considerata illegale da Stati Uniti e Unione Europea, che per questo hanno imposto sanzioni alla Russia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza