Standard Sfoglia

Tac 3D e device tridimensionali le nuove frontiere in caso di fratture

Belluati (past president Otodi), ieri bastava guardare il paziente per capire se c'era una frattura da ingessare, oggi grazie ai progressi tecnologi in traumatologia e ortopedia è tutto più "semplice". Ma la mano del chirurgo è insostituibile  

Vedi in Pagina