Allarme su 'cure miracolose' anti-Alzheimer online

Fda, aumentano professionisti del marketing che sponsorizzano questi prodotti

FARMACEUTICA
Allarme su 'cure miracolose' anti-Alzheimer online

Allarme su 'cure miracolose' anti-Alzheimer online

Una cura che può "invertire il declino del cervello" o "aiutare chi ha il morbo di Alzheimer" ma anche "ridurne il rischio". La Fda (Food and Drug Administration) americana, lancia l'allarme sulle cure miracolose anti-Alzheimer pubblicizzate sul web con queste frasi dai produttori, che affermano di poter "prevenire, ritardare o curare la malattia". L'agenzia sul proprio sito consiglia ai consumatori di non acquistare "queste pillole 'miracolose' che non hanno nessun tipo di garanzia di sicurezza" e sottolinea come da tempo si assista "insieme ad una crescita delle persone colpite da demenza, anche a un parallelo aumento di professionisti del marketing che sponsorizzano prodotti per curare questa malattia senza nessun tipo di studio o ricerca".


"Nel migliore dei casi - secondo gli esperti dell'agenzia Usa - questi prodotti, (spesso integratori alimentari), non avranno alcun effetto sul paziente ma gli ingredienti potrebbero interagire e interferire con i farmaci che sta prendendo". La Fda protegge i consumatori dalle aziende che vendono nuovi farmaci non ancora approvati segnalando i casi sospetti e invitando le società a modificare le etichette o le pubblicità ingannevoli. Per aiutare la popolazione e le famiglie che hanno alcuni cari colpiti dall'Alzheimer, l'agenzia americana ha una pagina dedicata con le foto dei prodotti 'miracolosi' da evitare.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.