Cerca

Vuol morire in Svizzera, figlie organizzano party per raccolta fondi

Servono 8 mila sterline, madre colpita da malattia neurologica

SANITÀ
Vuol morire in Svizzera, figlie organizzano party per raccolta fondi

In vendita i biglietti per un party con un finale amaro. Due sorelle britanniche hanno lanciato così una raccolta fondi per permettere alla madre di raggiungere la Svizzera e ricevere l'eutanasia nella clinica Dignitas. Le ragazze vogliono esaudire il desiderio manifestato dalla donna, 59 anni, dopo che le è stata diagnosticata la malattia dei moto neuroni, patologia neurologica progressiva, che causa disabilità grave. Jackie Baker è peggiorata velocemente e vive in sedia a rotelle.


Le figlie stanno cercando disperatamente di raggiungere le 8 mila sterline - quasi 11.500 euro - necessarie a che la madre "possa morire con dignità" in Svizzera. E hanno messo in vendita i biglietti per una serata fuori fra ragazze, con sexy camerieri e spettacolo di drag queen, organizzata in un popolare pub della zona, nel Galles meridionale.

Dalla Gran Bretagna - riporta il Telegraph - arriva un malato terminale su 4 che decidono di porre fine alla propria vita nella clinica svizzera. La gran parte lo fa per malattie neurologiche. Il Regno Unito è secondo dopo la Germania, mentre l'Italia si colloca al terzo posto nella classifica del 'turismo' dell'eutanasia.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.