cerca CERCA
Lunedì 25 Gennaio 2021
Aggiornato: 01:23

Salvini: "Con noi fosse comuni? Che pena Zingaretti..."

28 agosto 2020 | 16.30
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(fotogramma)
Roma, 28 ago. (Adnkronos)

"L’incapace Zingaretti dichiara che con Salvini al governo ci sarebbero 'le fosse comuni sulle spiagge'. Che pena, che squallore, che paura di perdere elezioni e poltrona. Con la Lega al governo si arrestavano scafisti, si controllavano porti e confini, si salvavano vite. Pd o Pds, Partito degli Sbarchi?”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, a proposito delle parole del leader del Pd.

"Se gli argomenti contro di me sono Mastella che mi dà del guappo, la Azzolina che mi dà del gaglioffo, chiedo se è normale che il governatore della Regione Lazio Zingaretti dice che se fossi stato al governo avremmo avuto le fosse comuni sulle spiagge. Vi pare normale?", aggiunge Salvini ospite a La7 a 'L'Aria che Tira', in collegamento da Firenze.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza