cerca CERCA
Lunedì 27 Settembre 2021
Aggiornato: 07:24
Temi caldi

Ambiente

Schwarzenegger: "Non mangiamo carne e salveremo il pianeta"

10 dicembre 2015 | 11.08
LETTURA: 2 minuti

alternate text
ATTILA VOLGYI - INFOPHOTO

Nel 2013 in 'Escape plan' derideva l'avversario Stallone: "Picchi come un vegetariano!". In occasione della COP21 di Parigi, invece, Arnold Schwarzenegger ha dato la sua personale ricetta per arginare la crisi climatica e 'salvare il pianeta': "Rinunciare alla carne una o due volte alla settimana può aiutare a proteggere il pianeta".

"Circa il 28% dei gas serra è causato dagli allevamenti intensivi" - ha spiegato l'ex Mr. Olympia alla Bbc - "so che essere completamente vegetariani è impegnativo, ma le proteine della carne possono essere sostituite in diversi modi".

E per i body builders? La risposta è secca: "Conosco tanti atleti vegetariani, per sembrare Terminator non bisogna per forza mangiare carne".

Come governatore della California Schwarzenegger, da sempre attento alle problematiche ambientali, aveva trattato con i colossi del petrolio per cercare di ridurre le emissioni di gas serra.

In una lunga nota sul proprio profilo Facebook, il 7 dicembre l'ex Conan il barbaro ha ammonito i suoi fan: "Credete che carbone e petrolio saranno l'energia del futuro? A parte il fatto che distruggono i nostri polmoni, tutti sanno che si esauriranno. E poi cosa farete?"

Come with me if you want to live. Whichever side of this debate you're on.

Posted by Arnold Schwarzenegger on Martedì 8 dicembre 2015

I vegetariani potrebbero anche salvare il pianeta, ma stando a 'Escape plan' non picchiano poi così forte.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza