cerca CERCA
Sabato 06 Marzo 2021
Aggiornato: 02:14
Temi caldi

Siria: Meshaal vede vice ministro Esteri Iran, crisi al centro colloquio

22 maggio 2014 | 14.51
LETTURA: 2 minuti

alternate text
Doha, 22 mag. - (Adnkronos)

(Aki) - La crisi siriana e' stata al centro di un colloquio tra il leader palestinese di Hamas, Khaled Meshaal, e il vice ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amir-Abdollahian, Lo ha riferito l'emittente Irib, precisando che l'incontro e' avvenuto a Doha a margine del secondo incontro del comitato politico congiunto Iran-Qatar.

Secondo Irib, nel corso del faccia a faccia, Meshaal ha denunciato "la politica di sfruttamento degli eventi nella regione, crisi siriana inclusa" da parte di Israele. Il leader di Hamas - aggiunge l'emittente - ha quindi elogiato la posizione iraniana sulla crisi, incentrata sulla necessita' di trovare una soluzione politica. "Noi - ha dichiarato Meshaal - non dimenticheremo mai il sostegno dato dal presidente siriano Bashar al-Assad alla Nazione palestinese".

L'incontro tra Meshaal e Amir-Abdollahian e' un nuovo segnale di riavvicinamento tra l'Iran e Hamas, dopo un gelo nelle relazioni durato oltre tre anni a causa di visioni contrapposte sulla crisi siriana. I vertici in esilio della fazione palestinese, malgrado fossero stati 'ospiti' del regime di Damasco per un decennio, hanno voltato le spalle ad Assad, schierandosi con l'opposizione, mentre Teheran e' sempre stato il principale alleato di Damasco. Mashal e gli altri dirigenti sono stati costretti a lasciare la Siria nel 2012 e a riparare in Qatar.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza