Borse europee avviano positive, a Piazza Affari corre la Juve

FINANZA
Borse europee avviano positive, a Piazza Affari corre la Juve

(Fotogramma)

Le Borse europee aprono in rialzo la prima seduta della settimana. I mercati tentano dunque un rimbalzo dopo la seduta negativa di venerdì scorso, con gli indici delle principali piazze del Vecchio continente che avviano gli scambi con il segno positivo: Parigi +0,60%, Francoforte +0,41%, Londra +0,55%. Sul fronte internazionale, Wall Street ha chiuso la settimana in rosso, mentre Tokyo oggi resta chiusa per il National Foundation Day.


Piazza Affari è in linea con le consorelle europee e tenta un recupero dopo lo scossone seguito alla pubblicazione delle previsioni economiche d'inverno della Commissione europea sull'Italia, con la riduzione delle stime di crescita. Il Ftse Mib avvia le contrattazioni salendo di oltre mezzo punto percentuale (+0,51% a 19.451 punti), mentre lo spread è in lieve calo a 287 punti base.

Il principale listino milanese mostra il segno più davanti a quasi tutti i titoli azionari: fatta eccezione per Amplifon e Pirelli, leggermente sotto alla parità, tutti gli altri titoli avanzano guidati dalla Juventus che, incassata la vittoria sul Sassuolo, corre fino a raggiungere quota +2,44%. Buon inizio di settimana anche per le banche, alle prese con i risultati del processo annuale di revisione e valutazione prudenziale della Bce, il cosiddetto Srep. Banco Bpm guida il gruppo con un rialzo del 2,11%, seguita da Bper (+1,46%), Unicredit e Intesa Sanpaolo (+0,31%).



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.