Cerca
Home . Sport .

Stadio Roma, Pallotta incontra Raggi: "Il Comune è stato grande"

SPORT
Stadio Roma, Pallotta incontra Raggi: Il Comune è stato grande

Incontro fra il presidente dell'As Roma, James Pallotta, e la sindaca di Roma Virginia Raggi oggi in Campidoglio. Pallotta è infatti arrivato alle 11 nella sede del Comune per discutere con la prima cittadina in merito al progetto del nuovo stadio. Il presidente si è recato all'incontro insieme al numero uno del club giallorosso il dg Mauro Baldissoni e l'amministratore delegato Umberto Gandini. Entrando a Palazzo Senatorio Pallotta non aveva rilasciato dichiarazioni ma si è limitato a dare a un giornalista il foglietto illustrativo di un medicinale antinfluenzale, probabilmente in risposta alle polemiche per la sua assenza di ieri allo stadio Olimpico dove si è disputato il match di Europa League.


"È stato un ottimo incontro, un meeting di cortesia. Non ci sono stati cambiamenti rispetto a ciò di cui avevamo discusso qualche settimana fa e di cui eravamo tutti contenti. Il Comune è stato grande, il progetto sembra anche migliore: i cambiamenti che sono stati fatti lo rendono ancora più compatibile con tutto, anche con l'ambiente", ha poi commentato Pallotta al termine dell'incontro con la sindaca.

"Le infrastrutture vanno bene, così come la parte commerciale e gli uffici. Le torri sono state abbassate, non ci sono cambiamenti sullo stadio e di questo siamo molto, molto contenti - ha aggiunto -. Ci incontreremo con la Regione. Tutti a Roma dovrebbero essere come minimo contenti. Penso che avremo un risultato sullo stadio nei tempi che avevamo previsto, quindi a Roma almeno l'85% delle persone dovrebbe essere contento. Non siamo preoccupati per le tempistiche".

All'incontro hanno partecipato anche il vicesindaco Luca Bergamo, l'assessore all'Urbanistica Luca Montuori, l'assessore al Bilancio Andrea Mazzillo, il presidente dell'Assemblea Capitolina Marcello De Vito.

''Al centro della riunione il progetto dello stadio a Tor di Valle - si legge in una nota del Campidoglio-, Si è sottolineata l’importanza della sua realizzazione per la città. Le parti hanno parlato a lungo delle migliorie al progetto che hanno definito 'avveniristico, il primo di questo genere in Italia'. Particolare soddisfazione è stata espressa per l’attenzione al rispetto dell’ambiente, alla qualità dei materiali e delle infrastrutture e agli alti standard energetici che verranno assicurati''.

"Il dialogo tra Campidoglio ed i proponenti, quindi, prosegue - continua la nota -. Proprio l'altro ieri si è tenuta una riunione tecnica. L'obiettivo da parte dell'amministrazione capitolina resta quello di garantire e presidiare l'interesse pubblico del progetto, salvaguardando l’equilibrio di tutte le opere sul territorio. Durante la riunione di oggi in Campidoglio tra la sindaca e il presidente Pallotta si è parlato anche della volontà di collaborare alla realizzazione di centri sportivi per avvicinare allo sport i giovani delle periferie romane'', conclude.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.