Cerca
Home . Sport .

La delusione di Leclerc

SPORT
La delusione di Leclerc

(Afp)

Charles Leclerc subito fuori nelle qualifiche del Gp di Montecarlo. Sul tracciato di casa il monegasco della Ferrari ha chiuso il Q1 in sedicesima posizione ed è il primo degli esclusi. Leclerc non è tornato in pista nel momento più caldo della sessione con i tempi di tutti i piloti che andavano abbassandosi. A eliminare suo malgrado il monegasco è stato il compagno di squadra Sebastian Vettel, anche lui a rischio esclusione prima dell'ultimo giro in cui ha fatto segnare il miglior crono assoluto di 1'11''434. Leclerc partirà quindi dalla 16esima posizione in griglia.


"Perché non mi hanno fatto tornare in pista? Non lo so onestamente. E' un momento abbastanza difficile. In casa, su una pista come questa di Monaco, non dobbiamo permetterci di essere fuori nel Q1" dice Leclerc ai microfoni di Sky. "Non si può più cambiare questa situazione e anche domani sarà un giorno molto difficile perché qui non si sorpassa", sottolinea il monegasco, che poi torna così sulla svista ai box della Rossa. "Ho chiesto fino a un certo punto: 'Siete sicuri che ce la facciamo? Ho solo un decimo e mezzo'. Ma non ho avuto risposta. Poi mi hanno detto che avrei dovuto farcela e quando mancava un minuto ho scoperto che il tempo non era buono per il Q2, troppo tardi. Se sono più deluso o arrabbiato? Più deluso", conclude Leclerc.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.