cerca CERCA
Venerdì 20 Maggio 2022
Aggiornato: 12:52
Temi caldi

Staminali: funzionari ministero si interessarono di baby-paziente Stamina (2)

26 febbraio 2014 | 19.37
LETTURA: 1 minuti

(Adnkronos Salute) - Il Css, si legge ancora nel testo della lettera, affida alla direzione generale del ministero il compito di "verificare la disponibilità di Stamina a fornire il protocollo originale della metodica per consentire la produzione del medicinale in un'officina autorizzata, riservandosi di riesaminare la vicenda all'occorrenza".

Alla fine la direzione, dopo aver valutato la situazione, conclude che "non sussistevano nell'immediato le condizioni effettive anche da un punto di vista economico affinché la direzione generale potesse occuparsi direttamente della realizzazione e del finanziamento del progetto sulla base delle indicazioni del Css".

La lettera si conclude con una richiesta di chiarimento: la domanda è "se l'utilizzazione di medicinali per terapia cellulare ai Civili stia avvenendo in ottemperanza al decreto ministeriale 2006 o se siano state autorizzate sperimentazioni cliniche con staminali adulte mesenchimali per il trattamento di pazienti affetti da malattia di Niemann Pick di tipo A".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza