cerca CERCA
Mercoledì 17 Agosto 2022
Aggiornato: 05:43
Temi caldi

Super green pass lavoro over 50, Pregliasco: "E' scelta politica"

14 febbraio 2022 | 13.27
LETTURA: 1 minuti

"Insistere su vaccinazione però a mio avviso è una necessità"

alternate text
(Foto Fotogramma)

Green pass rafforzato per i lavoratori over 50? "L'obbligo è un elemento che vuole garantire, seppure in una fase di relativa tranquillizzazione" dei contagi Covid, "una base vaccinale al maggior numero di persone possibile. Il razionale dell'insistenza della vaccinazione a mio avviso c'è come necessità", ma imporla per poter lavorare "è una scelta della politica", gli strumenti per raggiungere l'obiettivo "sono scelte politiche". Così all'Adnkronos Salute il virologo Fabrizio Pregliasco, docente della Statale di Milano, alla vigilia dell'entrata in vigore dell'obbligo di Green pass rafforzato per i lavoratori over 50.

Leggi anche

"La prospettiva è che questo virus resterà tra noi e quest'inverno - prevede l'esperto - dopo un'estate tranquilla ci sarà un'altra ondata, magari non rilevante. Per questo è importante arrivare alla prossima stagione con il maggior numero delle persone protette. Anche perché - sottolinea - anche la strategia vaccinale cambierà. Una quarta-quinta dose per tutti è impossibile. Diventerà una strategia vaccinale uguale a quella dell'influenza, quindi raccomandata, non obbligatoria, e mirata su soggetti fragili e soggetti a rischio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza