cerca CERCA
Sabato 12 Giugno 2021
Aggiornato: 11:42
Temi caldi

Touring Superleggera celebra i suoi 95 anni con la supersportiva Arese RH95

03 giugno 2021 | 13.56
LETTURA: 2 minuti

Lo storico marchio festeggia l'anniversario con una one-off che riassume il suo heritage: costruita in soli 18 esemplari, a un prezzo rigorosamente 'riservato', propone elementi caratteristici della Carrozzeria con soluzioni all'avanguardia.

alternate text

Carrozzeria Touring Superleggera è uno dei marchi più celebri della storia del design automobilistico italiano, che ha dato vita a veri e propri capolavori su quattro ruote, in una storia che oggi viene celebrata in un modello degno del suo heritage. E' una one-off, un modello interamente nuovo la Arese RH95, presentata da Touring Superleggera, una sigla che richiama la celebrazione dei 95 anni dell'azienda lombarda e le iniziali del precursore del progetto. Il design di Touring Arese RH95 - sottolinea l'azienda - "scaturisce nel solco tracciato da Aero 3 e, per la prima volta Touring Superleggera offre una gamma di due vetture". Di questa esclusiva Gt - la prima Touring Superleggera realizzata con motore centrale abbinato alla carrozzeria in fibra di carbonio - saranno costruiti solo 18 esemplari, con le prime consegne già nelle prossime settimane e un prezzo di listino rigorosamente 'su richiesta'.

Pur nella sua unicità sono molti nella Arese RH95 i richiami alla storia di Touring Superleggera, che - spiega Louis de Fabribeckers, Direttore del Centro Stile - “combina la sinuosità delle superfici di Disco Volante, mentre i dettagli riprendono gli stilemi della linea Aero, e l’apertura cinematica delle parti mobile aggiunge teatralità ad una vettura che è arte e design in movimento”.

Lunga 4,78 metri e alta solo 1,26 metri, la nuova Touring - che viene realizzata sulla base di una 'imprecisata' donor car supersportiva - è spinta da un motore a 8 cilindri a V montato in posizione posteriore centrale che eroga 720 CV: le prestazioni sono ovviamente da supercar con uno 0-100 km/h inferiore ai 3 secondi e una velocità massima di 340 km/h. Il cambio è automatico a doppia frizione a 7 rapporti mentre la trazione è posteriore.

Le scelte del colore esterno e degli interni delle prime vetture Touring Arese RH95 riprendono colorazioni classiche, con tocchi di originalità. La prima vettura è Verde Pino all’esterno, con due fasce argento sul cofano anteriore e sulla coda che ne accentuano il carattere sportivo, mentre all’interno troviamo nuances color caramello e cacao, con accenti zafferano sui sedili. Per la seconda vettura è stato scelto il rosso acceso di Alfa 8C Competizione, con la parte anteriore bianca come nella livrea delle GTA da competizione negli anni ’50 e ’60 mentre per la terza vettura la livrea richiama il mondo delle competizioni, arancio e azzurro GULF.

L’apertura porte verso l’alto aiuta l’accesso in abitacolo oltre ad avere un istantaneo effetto “wow”. La stessa personalità e la ricerca dell'eccellenza si ritrovano negli interni con rivestimenti in pelle e Alcantara in tutto l’abitacolo e sui sedili sportivi con guscio in fibra di carbonio.

“Touring Arese RH95 è una nuova pietra miliare nella storia di Touring a 95 anni dalla fondazione“ dichiara Salvatore Stranci, General Manager di Touring Superleggera “ancora una volta dimostriamo la nostra capacità di innovare, la tradizione si rinnova con materiali all’avanguardia e scelte tecniche per noi inconsuete.”

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza