cerca CERCA
Mercoledì 28 Settembre 2022
Aggiornato: 17:04
Temi caldi

Turchia: Arinc, vittoria Akp a elezioni spiana strada a Erdogan presidente

04 aprile 2014 | 15.21
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - La vittoria del partito turco di governo Akp alle amministrative del 30 marzo spiana la strada all'elezione del premier Recep Tayyip Erdogan alle presidenziali di agosto. Lo ha detto il vice premier Bulent Arinc, nonstante Erdogan non sia ancora ufficialmente candidato. "Se il nostro primo ministro vorra' candidarsi - ha detto Arinc in un'intervista all'emittente privata Ntv - credo che (l'attuale presidente della repubblica, ndr) Abdullah Gul mostrera' rispetto per questa decisione e lo sosterra'".

L'Akp non ha ancora scelto il suo candidato alle presidenziali, ma sia Gul che Erdogan hanno fatto intendere di essere interessati a presentarsi e, secondo la stampa locale, questo e' all'origine delle recenti divergenze tra i due. "Si consulteranno - ha detto Arinc - e uno di loro annuncera' la sua volonta'".

"Prima del 30 marzo - ha proseguito - la convinzione che la strada per la Cankaya (il palazzo presidenziale, ndr) sia chiusa per Erdogan circolava tra i leader dell'opposizione e tra alcuni commentatori. Ma il voto ha dimostrato che la strada per la Cankaya e' aperta". "Se oggi ci fossero le elezioni politiche - ha poi aggiunto il vice premier - credo che non avremmo meno del 50% dei voti. E se si continua con questa tendenza, credo che (Erdogan, ndr) otterrebbe facilmente il 51% al primo turno. Il presidente Gul non si opporrebbe a questa decisione, se Erdogan volesse candidarsi".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza