cerca CERCA
Mercoledì 18 Maggio 2022
Aggiornato: 10:55
Temi caldi

Turismo: Toscana ricorda il bicentenario di Napoleone all'Elba

14 febbraio 2014 | 13.27
LETTURA: 2 minuti

Gli ultimi due anni di Napoleone in Europa saranno al centro di un vasto programma di iniziative che ripercorrerà tappe e vicende della storia napoleonica culminando con le rievocazioni degli avvenimenti del 1814-1815. Di questo programma l'Isola d'Elba rappresenta un capitolo fondamentale. Fu l'isola ad ospitare Napoleone dopo l'abdicazione di Fontainebleau e nell'isola l'Imperatore rimase per ben dieci mesi. Prima di allora Napoleone non aveva mai abitato così a lungo nello stesso luogo.

"Le celebrazioni del bicentenario di Napoleone all'Elba sono un'opportunità storica di grande rilievo che ci aiutano a riposizionare questo meraviglioso territorio nello scenario internazionale", ha affermato l'assessore regionale al turismo della Tpscana, Cristina Scaletti, presentando il programma alla Bit di Milano insieme a Antonella Giulizio, assessore alla cultura del Comune di Portoferraio e coordinatrice dell'evento, e all'assessore al turismo della Provincia di Livorno Paolo Pacini.

"Vogliamo aumentarne l'attrattività, già molto elevata, verso l'estero e in particolare verso la Francia e l'Austria. Il ricco programma qui illustrato rappresenta un'occasione in più per visitare o tornare all'Elba, con tanti eventi per riscoprire il fascino di uno dei posti più belli al mondo, ricco di storia e di cultura", ha detto Scaletti. (segue)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza