cerca CERCA
Domenica 13 Giugno 2021
Aggiornato: 00:27
Temi caldi

Udine: Torrenti su crollo mura Palmanova, sostegno a richieste Comune

24 febbraio 2014 | 19.28
LETTURA: 2 minuti

''Dopo il crollo'', di una porzione delle mura fortificate della città stellata di Palmanova (Udine), ''la giunta ha parlato subito e al massimo livello, con la presidente Debora Serracchiani, la quale ha assicurato che sosterremo le richieste d'interventi straordinari avanzate dal Comune al ministero dei Beni culturali". Lo afferma l'assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti, replicando al consigliere regionale del M5S Cristian Sergo che lamentava il silenzio di Torrenti dopo il crollo di una porzione di terrapieno e del bastione seicentesco di Palmanova. "La giunta regionale ha piena consapevolezza - aggiunge Torrenti - del valore straordinario che Palmanova rappresenta per tutto il Friuli Venezia Giulia".

"Va poi ricordato che la candidatura seriale transnazionale a patrimonio dell'Umanità delle 'Opere di difesa veneziane tra il XV e il XVII secolo', tra cui Palmanova, è entrata ufficialmente nella 'tentative list' dell'Unesco. E questo risultato si deve anche all'impegno espresso dalla presidente della Regione e dall'intera Giunta", ha segnalato Torrenti.

"I risultati potrebbero essere addirittura migliori - ha osservato l'assessore Torrenti - se dall'opposizione, in circostanze come queste, si scegliesse di utilizzare tutti gli strumenti propri di una consistente forza politica, al fine di rafforzare l'azione della giunta su un obiettivo condiviso".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza