cerca CERCA
Lunedì 02 Agosto 2021
Aggiornato: 03:00
Temi caldi

Università Milano-Bicocca dedica un'aula a Giulio Regeni

17 giugno 2021 | 16.07
LETTURA: 1 minuti

alternate text

Un'aula dell'Università di Milano-Bicocca porta da oggi il nome di Giulio Regeni, il ricercatore sequestrato e ucciso in Egitto nel 2016. L'aula si trova al piano terra dell’edificio U9 del campus milanese, è la U9-1, ed è stata presentata oggi durante l’incontro con i genitori del dottorando, Paola Deffendi e Claudio Regeni.

"Ognuno di noi sente Giulio come un suo studente di dottorato, quella per conoscere la verità sulla sua morte è una battaglia sia per l'intero Paese che per il sistema accademico", ha detto la rettrice dell'Università di Milano-Bicocca, Giovanna Iannantuoni, presente all'incontro. "Giulio è il simbolo del "sapere aude", il coraggio di rincorrere la verità in tutte le sue forme. Intitolare un'aula a lui è dire ai nostri studenti che possono seguire le loro passioni con libertà, senza paura", ha spiegato invece Filippo Cucchetto, presidente del Consiglio degli studenti dell’Ateneo.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza