cerca CERCA
Domenica 22 Maggio 2022
Aggiornato: 23:53
Temi caldi

Vaccino Imperial College, al via trial su 200 volontari

25 giugno 2020 | 16.43
LETTURA: 1 minuti

Dopo il vaccino Oxford anche un secondo candidato britannico si avvia alla fase di sperimentazione umana

alternate text
(Fotogramma)

Al via il trial sull'uomo per un secondo candidato vaccino contro Covid-19 in Gran Bretagna, dopo quello Irbm-Oxford. La sperimentazione coinvolgerà circa 300 persone e sarà guidata da Robin Shattock dell'Imperial College di Londra. I test sugli animali suggeriscono che il candidato vaccino sia sicuro e scateni una risposta immunitaria efficace, riferisce la Bbc online. Fra i primi volontari del trial dell'Imperial College c'è Kathy, 39 anni, un lavoro nella finanza. La donna ha spiegato la sua scelta con la volontà di prendere parte alla lotta al virus.

Dopo questa prima fase, un trial più ampio partirà ad ottobre e coinvolgerà 6mila persone. Il team spera che il vaccino possa essere distribuito in Gb e oltremare a inizio 2021. Il candidato vaccino è basato su una versione sintetica dell'Rna virale e dovrebbe 'addestrare' il sistema immunitario a riconoscere e combattere Sars-CoV-2. Al momento sono 13 i candidati vaccini in sperimentazione sull'uomo: 5 in Cina, 3 in Usa, 2 in Gb, e uno rispettivamente in Australia, in Germania e in Russia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza