cerca CERCA
Mercoledì 25 Maggio 2022
Aggiornato: 21:11
Temi caldi

Incendi: Vigili fuoco Sardegna, piu' risorse e attenzione per sacrifici del corpo

08 luglio 2014 | 19.58
LETTURA: 2 minuti

La richiesta arriva dal sindacato autonomo Confsal dei pompieri all'amministrazione regionale

alternate text

Il sindacato autonomo Confsal-Vigili del Fuoco, in relazione alla campagna estiva antincendio 2014 in Sardegna, ha attuato la concertazione con il Direttore Regionale dei Vigili del Fuoco per la preparazione della campagna contro gli incendi estivi nell'Isola.

''Dal 2000 la gestione dei fondi per la campagna estiva antincendio è passata dai Vigili del Fuoco alla Regione Sardegna, che quest'anno spenderà 56 milioni di euro per garantire la sicurezza dagli incendi boschivi e in generale la tutela della popolazione che si trova nell'Isola'', spiega il Segretario Regionale della Confsal - Vigili del Fuoco, Salvatore Sanna, ''ma di questi solo 600 mila saranno a disposizione dei Vigili del Fuoco. Con tale cifra si potranno aprire in tutta l'isola una decina di basi estive dei Vigili del Fuoco, molte delle quali solo di giorno, per appena 20 giorni, concentrati dall'ultima settimana di luglio al 15 agosto''.

Il sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco, ''tenuto conto che la nuova Giunta opera solamente da poco tempo e che il Bilancio regionale 2014 è stato approvato dal precedente esecutivo, chiede di dare quel segno di considerazione che il popolo sardo attende da tempo, stanziando la somma di un milione e 200 mila euro per la convenzione con i Vigili del Fuoco, per consentire l'apertura delle basi estive per i mesi di luglio e agosto, garantendo così la dovuta sicurezza''.

Sanna chiede quindi ''maggiore attenzione da parte della politica Regionale e Statale nei confronti dell'Isola, che ogni anno subisce gravi attacchi incendiari che mettono in serio pericolo la vita degli abitanti e dei numerosi vacanzieri, deturpano il paesaggio e accrescono i rischi per l'imprenditorialità, pregiudicando molte attività economiche''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza