cerca CERCA
Sabato 25 Settembre 2021
Aggiornato: 23:38
Temi caldi

“Voi che avete perso a Livorno”, Grillo sbeffeggia il Pd cantando Paolo Conte/Video

10 giugno 2014 | 15.56
LETTURA: 2 minuti

Dopo la vittoria del sindaco del Movimento 5 Stelle nella città toscana, sul blog il leader dei pentastellati posta il testo rivisitato di ‘Genova per noi’: ”Non morirà demitiana, né democristiana e neppure renziana...”. Virzì ‘regista del giorno’ dopo le critiche a Nogarin

alternate text
- INFOPHOTO

Beppe Grillo ‘canta’ Paolo Conte e punzecchia il Pd per la sconfitta riportata a Livorno, da oggi governata da un sindaco 5 Stelle. “Con quella faccia un po’ così quell’espressione un po’ così - si legge sul blog, dove il leader M5S posta una rivisitazione del celebre motivo ‘Genova per noi’ - che avete voi che avete perso a Livorno. Noi parenti siamo un po’ di quella gente che c’è lì che in fondo in fondo è come noi selvatica, onesta e senza compromessi”.

“Ma quella faccia un po’ così quell’espressione un po’ così che avete voi che avete perso a Livorno che comunisti più non siete e che Gramsci rinnegate Libeccio vento di luce e di stelle, foschia, pesci, onestà, fantasia. E intanto nell’ombra dei vostri armadi tenete scheletri lucidati e vecchie lavande in attesa dei magistrati. I gamberoni rossi sono un sogno e il sole è un lampo giallo a cinquestelle. Con quella faccia un po’ così quell’espressione un po’ così che avete voi che avete perso a Livorno che non morirà demitiana, né democristiana e neppure renziana”.

Ma sopra al testo della parodia Grillo posta il video della canzone originale cantata e suonata al pianoforte da Conte.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza