cerca CERCA
Domenica 26 Giugno 2022
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Yemen: emergenza terrorismo, sostituiti ministro Interni e capo intelligence

08 marzo 2014 | 11.45
LETTURA: 2 minuti

alternate text

(Aki) - Il presidente yemenita Abdrabuh Mansur Hadi ha ordinato la destituzione del ministro degli Interni, Abdelqader Qahtan, e del capo del dipartimento politico dell'intelligence, Ghalib al-Qamesh, in risposta alla nuova ondata di violenze che investe il paese da settimane. Lo riferisce l'agenzia ufficiale Saba, spiegando che Abdo Tareb e' stato nominato nuovo ministro degli Interni, mentre il generale Jalal al-Rweshan ha preso il posto di al-Qamesh. Il presidente ha anche nominato Khaled Bahhah nuovo ministro del Petrolio, al posto di Ahmad Dares.

Da giorni il presidente Hadi lamentava una reazione debole del governo all'emergenza sicurezza e al ripetersi attacchi di al-Qaeda e, secondo la Saba, ha piu' volte sottolineato come l'emorme mole di attacchi terroristici che conosce il paese non sarebbe stata tale se "i servizi di sicurezza non avessero avuto prestazioni cosi' scarse".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza