cerca CERCA
Sabato 22 Giugno 2024
Aggiornato: 07:41
10 ultim'ora BREAKING NEWS

Ue, Macron: "Meloni? Ci sarà occasione di incontrarci"

Su migranti: "L'Italia non si può lasciare sola, costruire soluzioni comuni"

(Afp)
(Afp)
16 maggio 2023 | 20.06
LETTURA: 1 minuti

"Meloni? Lavoreremo insieme, penso ci sarà l'occasione di incontrarci e di scambiare i nostri punti di vista". Lo ha detto il presidente francese Emmanuel Macron, parlando alla stampa a margine dei lavori del Consiglio d'Europa a Reykjavik. "Bisogna lavorare con tutti gli Stati membri dell'Ue, è la mia filosofia" aggiunge.

MIGRANTI - "C'è soprattutto necessità di cooperare per le frontiere comuni, perché non sottovaluto che l'Italia è il Paese di primo approdo: subisce forte pressione e non si può lasciare sola. Dobbiamo costruire soluzioni comuni".

L'AGGRESSIONE AL PRONIPOTE - "In quanto zio, considero queste azioni assolutamente inaccettabili e, come presidente della Repubblica, inqualificabili" ha dichiarato Emmanuel Macron, commentando la notizia che un pronipote della 'premiere dame' Brigitte Macron, Jean-Baptiste Trogneux, è stato aggredito ieri sera a Amiens dopo l'intervento in diretta televisiva del presidente francese. Macron, che si trova a Reykjavik, dove è in corso il summit del Consiglio d'Europa, ha sottolineato che "non c'è posto per la violenza in democrazia" e ha espresso tutto il suo "sostegno" e il suo "affetto" a Jean-Baptiste Trogneux.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche


SEGUICI SUI SOCIAL



threads whatsapp linkedin twitter youtube facebook instagram
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza