cerca CERCA
Giovedì 27 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:07
Temi caldi

Tv

Amici, emozione e standing ovation per Michaela DePrince ballerina della Sierra Leone

31 maggio 2015 | 10.43
LETTURA: 2 minuti

Briga, Klaudia, Virginia e The Kolors sono i finalisti che si sfideranno venerdì 5 giugno

alternate text
(Infophoto)

Briga, Klaudia, Virginia e The Kolors sono i finalisti di Amici. I ragazzi si sfideranno nell'attesissima finale di venerdì 5 giugno in diretta alle 21.10 su Canale 5. La puntata di ieri, che ha visto Ricky Martin quarto giudice e tra gli ospiti Renato Zero, Massimo Ranieri e Nek, ha avuto un momento di grande emozione quando Roberto Saviano ha raccontato la terribile e incredibile vicenda di Michaela DePrince, ballerina professionista che oggi ha 20 anni.

La giovane, nata in Sierra Leone, affetta da vitiligine e per questo da bambina definita 'la figlia del diavolo', rimane orfana di madre e padre in tenerissima età. Portata in orfanotrofio, travolta dalle atrocità della guerra, Michaela coltiva il grande desiderio di diventare una ballerina ed è proprio questo che la aiuta a superare tante sofferenze e ad andare avanti. Viene adottata da una famiglia americana e grazie alla sua tenacia e determinazione riesce a coronare il suo sogno. Oggi danza nel Dutch National Ballet.

Al termine del racconto di Saviano, Michaela viene prima mostrata in un filmato e poi entra in studio accolta da una standing ovation del pubblico, della giuria e dei direttori artistici. Il suo discorso di incoraggiamento ai ragazzi, che devono seguire i propri sogni, credere in loro stessi ed essere disposti al sacrificio, è il momento più emozionante della serata.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza