cerca CERCA
Domenica 24 Gennaio 2021
Aggiornato: 16:47

Bassetti: "Pronto a vaccinarmi a Capodanno, evitare terza ondata"

10 dicembre 2020 | 12.20
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Afp)
Roma, 10 dic. (Adnkronos Salute)

"Il problema sul vaccino anti-Covid è che viviamo in un Paese dove la componente di vaccino-scettici è forte e influenza la politica. Abbiamo un 30-40% di persone che sembrano contrarie e danno informazioni sui social non corrette". Lo sottolinea all'Adnkronos Salute l'infettivologo Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e componente dell'Unità di crisi Covid-19 della Liguria. "Sono disposto a farmi il vaccino a Capodanno, dobbiamo dare un segnale tangibile alla popolazione e fare presto invece di camminare - propone Bassetti - Il vaccino c'è ed è sicuro. Bisogna spingere e anticipare le vaccinazioni per evitare terza ondata".

"Il vaccino anti-Covid è più sicuro di quelli messi finora in commercio, perché a differenza di quelli che attenuati o con proteine del virus, questo non contiene tutto ciò - avverte -. Noi inoculiamo all'interno del corpo un 'messaggio', l'mRna messaggero, che è una specie di ologramma del virus. Simula il virus nel corpo umano e stimola il sistema immunitario a produrre anticorpi". Secondo Bassetti, grazie alla tecnologia sviluppata da Pfizer e da Moderna "probabilmente a breve avremo vaccini anche per altre malattie infettive su cui stiamo lavorando, penso al citomegalovirus (Cmv) o a Ebola. Questa tecnologia è rivoluzionaria".

Bassetti parla poi dei test 'fai da te': "L'arrivo di un test fai da te da eseguire a casa validato dalla Fda è una cosa utile. Però rimango dell'idea che un esame non deve essere come comprare una scatola di biscotti al supermercato. Deve esserci sempre la guida di un medico nella richiesta. E' un esame che deve avere un razionale ed essere fatto quando serve", dice commentando a l'ok della Food and Drug Administration (Fda) americana al 'Pixel Covid-19 Test Home Collection Kit' della società statunitense LabCorp. Si tratta di un test 'fai da te' per la diagnosi dell'infezione da Sars-CoV-2, utilizzabile senza prescrizione medica dalle persone over 18.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza