cerca CERCA
Martedì 05 Luglio 2022
Aggiornato: 05:50
Temi caldi

Cadavere di anziana trovata in congelatore nel reggino, denunciato il figlio

15 febbraio 2014 | 20.36
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Orrore a Delianuova, nel reggino. Il cadavere di un'anziana è stato trovato nel congelatore della sua abitazione, durante un controllo dei carabinieri. I militari dell'Arma hanno fatto il macabro ritrovamento durante una perquisizione, sollecitata da una segnalazione anonima. Da accertare come l'anziana sia morta e da quanto tempo.

La vittima si chiamava Maria Musitano, di 94 anni. I carabinieri descrivono una situazione di forte degrado nell'abitazione in cui la donna viveva con il figlio 51enne. Secondo quanto si è appreso in paese, della donna non si avevano notizie da circa un anno.

L'ipotesi più probabile è che il figlio avrebbe nascosto il cadavere della madre per continuare a riscuotere la pensione dopo la sua morte. Lui è stato sentito dai carabinieri della Compagnia di Palmi nel pomeriggio. Sul cadavere verrà eseguita l'autopsia per determinare la causa del decesso, che potrebbe essere avvenuto per cause naturali. Le indagini sono coordinate dalla Procura di Palmi.

Dopo l'interrogatorio dei Carabinieri, avvenuto nel pomeriggio, su disposizione dell'Autorità giudiziaria, il 51enne è stato denunciato ma non sono state prese misure restrittive della libertà personale.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza