cerca CERCA
Martedì 21 Settembre 2021
Aggiornato: 06:50
Temi caldi

Migranti

Caso Gregoretti, botta e risposta Salvini-Bonafede

20 dicembre 2019 | 11.18
LETTURA: 2 minuti

Il Guardasigilli: "Ci sono i presupposti per processare il leader della Lega"

alternate text
(IPA/Fotogramma)

"Il signor Bonafede è coerentemente disastroso. Mentre con la sua 'riforma' si prepara a tenere sotto processo a vita milioni di italiani, l'incapace Bonafede invoca il processo per Salvini. Condivido la richiesta avanzata dagli avvocati italiani a Bonafede: dimissioni!". Così il segretario della Lega, riferendosi al ministro della Giustizia.

E in mattinata, intervistato a 'Circo Massimo' su Radio Capital, il Guardasigilli sottolinea: "Come ministro non posso commentare indagini in corso. Io posso constatare che per il M5S è una vicenda diversa da quella della Diciotti; e Di Maio ha già detto che ci sono presupposti per dare parere favorevole al processo" dice, rispondendo a una domanda sulla richiesta di processare l'ex ministro dell'Interno sul caso della nave Gregoretti . In Cdm non c'era stata una decisione collegiale? "Confermo quello che ha detto Di Maio - aggiunge Bonafede -. C’erano presupposti diversi perché c'era la possibilità della redistribuzione nei diversi Paesi".

E ancora: "Crisi sulla giustizia? Io dico di no, abbiamo fatto passi avanti importantissimi - afferma il ministro -. C'è la riforma della Giustizia civile approvata in Cdm che deve andare avanti in Parlamento. Ce lo chiedono gli italiani''. E sulla riforma della prescrizione, nel vertice "abbiamo constatato entrerà in vigore dal primo gennaio" ricorda. ''E' vero, ci sono divergenze; ma ci siamo dati appuntamento al 7 gennaio per affrontare il tema ambiziosissimo della durata ragionevole dei processi".

A proposito dell'opposizione di Italia Viva, Bonafede assicura: "Voglio parlare di tutte le proposte, anche le loro, su un discorso più ampio sulla riduzione dei tempi del processo. Ci siamo dati appuntamento al 7 gennaio".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza