cerca CERCA
Martedì 29 Novembre 2022
Aggiornato: 05:35
Temi caldi

Facebook

"Cercasi baby sitter per un giro del mondo", l'offerta di lavoro diventa virale

12 gennaio 2017 | 13.58
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(fermo immagine video Facebook)

Cercasi baby sitter per un giro del mondo con voli, vitto e alloggio pagati. E' questa la speciale offerta lanciata sul web da una giovane coppia americana, alla ricerca di una tata che accudisca i tre bambini durante un viaggio lungo oltre un anno. "Siamo alla ricerca di qualcuno che ami i nostri figli come noi e si prenda cura di loro", spiegano nel video postato sul web da oltre 80mila condivisioni e 7milioni di visualizzazioni. Il programma di viaggio, spiegano Dereck e M’Kenzie Tilltson nel filmato social, è già stabilito: partenza nel mese di luglio per esplorare l'Europa, pausa di due settimane per la vacanze natalizie e infine tappa alle Hawaii, in Nuova Zelanda e in Asia.

Un itinerario da sogno insomma che ha fatto gola a molte persone, almeno a giudicare dalla pioggia di candidature ricevute dall'annuncio di lavoro. Non è mancata però anche qualche critica, soprattutto relativa al compenso mensile destinato alla futura baby sitter. "1.200-1.500 dollari per cucinare, pulire e accudire i bambini? Non è un buon affare", si legge tra i commenti degli utenti. Ma verrebbe da pensare che forse, per un viaggio gratis ai quattro angoli del mondo, ne varrebbe comunque la pena.


Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza