cerca CERCA
Martedì 26 Gennaio 2021
Aggiornato: 17:16

Covid, Oms: "Virus appare mutato, infezione da visoni in Danimarca"

05 novembre 2020 | 13.14
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)
Roma, 5 nov. (Adnkronos Salute)

I casi di infezione da coronavirus contratto dai visoni in Danimarca preoccupano anche l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). "Siamo a conoscenza di segnalazioni dalla Danimarca di un certo numero di persone infettate da coronavirus dai visoni, con alcune modifiche genetiche nel virus. Siamo in contatto con le autorità danesi per saperne di più", fa sapere l'Oms in un tweet.

Covid, dal visone all'uomo: perché la mutazione preoccupa

Nel Paese, dove le prime infezioni nei mustelidi da pelliccia si sono registrate mesi fa, preoccupano i casi di contagio negli esseri umani. Il mese scorso la Danimarca ha iniziato ad abbattere milioni di visoni nel Nord del Paese, ma sembra che ora si intenda procedere ulteriormente con gli abbattimenti, per l'eliminazione di tutti i 15 milioni di visoni del Paese.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza