cerca CERCA
Lunedì 29 Novembre 2021
Aggiornato: 22:17
Temi caldi

Crisi nera sulle spiagge

05 giugno 2019 | 14.55
LETTURA: 1 minuti

di Lavinia Gerardis

Il maggio anomalo di quest’anno brucia l’avvio di stagione per il comparto balneare e l’indotto. Guadagni inesistenti per circa 30.000 imprese. Assobalneari stima incassi prossimi allo zero.

E dagli stabilimenti confermano: “Cabine e ombrelloni chiusi. Mai avuta una stagione così nera, perso tra il 20 e il 30% dei guadagni”. A Roma chiedono di allungare la stagione. Papagni (Federbalneari): “Cerchiamo di recuperare a ottobre”

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza