Cerca

Francesco Francavilla firma il manifesto di Comicon 2019

Il salone internazionale del fumetto è in programma a Napoli dal 25 al 28 aprile

CULTURA
Francesco Francavilla firma il manifesto di Comicon 2019

Francesco Francavilla è l’artista che firma il manifesto dell’edizione 2019 di Comicon, il salone internazionale del fumetto in programma a Napoli dal 25 al 28 aprile. Al centro del manifesto una ragazza che, come Comicon, sfreccia verso il futuro, portando con sé gli elementi e le immagini che hanno caratterizzato, dalla prima locandina firmata da Mattotti, vent’anni di festival.


Disegnatore Premio Eisner e illustratore di volumi entrati nella lista dei libri più venduti secondo il New York Times, Francavilla è noto per il suo stile vintage, battezzato "neo-pulp", nel panorama dell'illustrazione e del fumetto americani. Nel fumetto Francavilla ha lavorato su serie di primo piano quali Batman, Captain America, Hawkeye e sul rilancio di grandi classici come Will Eisner’s The Spirit e Afterlife with Archie ma è anche un acclamato cover e poster artist.

“Sono molto legato a Napoli, il primo festival di fumetto a cui ho partecipato si svolgeva proprio qui” dichiara Francavilla che sulla realizzazione del manifesto di Comicon rivela: "ho pensato a Moebius, artista di cui sono un grande appassionato e che è stato anche ospite del festival. Ho immaginato una space-girl immersa in un contesto fantascientifico, ma volevo in qualche modo suggerire l’atmosfera di Napoli. Il risultato è quello che vedete: una Napoli futuristica dove i teenager possono guidare hover-scooter accompagnati da robot giganti (un'altra mia vecchia passione) in una corsa verso le porte di Comicon”.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.