cerca CERCA
Domenica 14 Agosto 2022
Aggiornato: 22:42
Temi caldi

Mezzogiorno: De Luca, operosità imprenditori si scontra con crisi sistema

28 dicembre 2015 | 10.53
LETTURA: 2 minuti

Per il presidente della Fondazione studi dei consulenti del lavoro, che è in prima linea per rendere più fluida l’applicazione di norme complesse, "per invertire la tendenza il governo ha una sola strada: intervenire sui fattori che incidono maggiormente sulla vita degli imprenditori, ovvero l'assenza di infrastrutture e la presenza della criminalità organizzata"

alternate text
Rosario De Luca presidente Fondazione studi consulenti del lavoro

"Nel Mezzogiorno esiste una grande operosità da parte degli imprenditori, che si scontra però con la crisi sistemica dovuta all'assenza di infrastrutture adeguate e con quella economica che ha inciso pesantemente sul volume d'affari". Così, in un'intervista a 'Italia Oggi Sette', Rosario De Luca, presidente della Fondazione studi dei consulenti del lavoro.

"Per invertire la tendenza -sostiene- il governo ha una sola strada: intervenire sui fattori che incidono maggiormente sulla vita degli imprenditori, ovvero l'assenza di infrastrutture e la presenza della criminalità organizzata. Noi siamo a stretto contatto giornaliero con gli imprenditori e possiamo testimoniare la grande operosità esistente".

"Purtroppo -ammette De Luca- la crisi sistemica dovuta all'assenza di infrastrutture adeguate e quella economica degli ultimi anni hanno inciso parecchio sui volumi d'affari. Ma vi è lo stesso voglia di fare impresa, anche se la criminalità organizzata prosegue imperterrita a prosciugare risorse importanti senza peraltro subire più di tanto la presenza dello Stato".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza