cerca CERCA
Giovedì 11 Agosto 2022
Aggiornato: 18:46
Temi caldi

Egitto: al-Sisi a Mosca per negoziare accordo su fornitura armi

13 febbraio 2014 | 09.31
LETTURA: 2 minuti

(Aki) - Abdel Fattah al-Sisi, capo delle Forze armate egiziane e ministro della Difesa, e' in visita ufficiale a Mosca per negoziare un accordo da due miliardi di dollari per l'aquisto di armi. Al-Sisi, giunto ieri nella capitale russa con il capo della diplomazia Nabil Fahmy, ha in agenda vari incontri con i responsabili russi. Al centro dei colloqui anche la crisi siriana e la situazione nella regione, oltre alle relazioni bilaterali.

La missione di al-Sisi a Mosca arriva dopo la visita dello scorso novembre al Cairo dei ministri russi degli Esteri e della Difesa, Sergei Lavrvov e Sergei Shoigu. Ufficialmente, l'obiettivo del viaggio di al-Sisi e' ''ricambiare la visita storica delle controparti russe in Egitto'', come ha scritto su Facebook il portavoce delle Forze Armate egiziane, colonnello Ahmed Ali. Ma fonti militari citate dal giornale governativo al-Ahram hanno confermato che l'obiettivo e' concludere un accordo sull'aquisto di armi russe. Il Cairo guarda a Mosca come un possibile nuovo alleato alla luce delle recenti tensioni con gli Usa.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza