cerca CERCA
Giovedì 23 Settembre 2021
Aggiornato: 03:28
Temi caldi

Farmaci: Pani (Aifa), bene proposta Advisory Board su maculopatie

21 maggio 2014 | 16.02
LETTURA: 2 minuti

Roma, 21 mag. (Adnkronos Salute) - L'Aifa accoglie "con grande favore l'idea lanciata da FederAnziani e Fimmg di monitorare gli effetti del trattamento delle maculopatie attraverso un call center dedicato e una comunicazione diretta e capillare con i pazienti, negli studi dei medici di medicina generale e nei centri anziani. Ed esprime la disponibilità a far parte dell'Advisory Board che si occuperà di coordinare il progetto". Così il direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco, Luca Pani, commenta la proposta lanciata dal segretario generale della Federazione italiana dei medici di famiglia, Giacomo Milillo, e dal presidente di FederAnziani, Roberto Messina.

"Si tratta di un'idea innovativa e costruttiva - prosegue Pani - e ci associamo a quanto dichiarato dal ministro Beatrice Lorenzin, che ha messo l'accento sull'importanza del monitoraggio degli aspetti di sicurezza legati alla somministrazione intravitreale delle terapie per la maculopatia. Non ci stancheremo mai di ripetere che si tratta di un requisito fondamentale che ha la precedenza su qualsiasi altro tipo di considerazione". L'Aifa metterà "tutte le sue competenze scientifiche a supporto di questa iniziativa", conclude Pani, "che ha il pregio fondamentale di mettere al centro dell'attenzione la sicurezza delle terapie e il coinvolgimento diretto dei pazienti. L'idea di istituire un call center dedicato faciliterà l'identificazione delle eventuali reazioni avverse e la mappatura dei trattamenti, generando dati preziosi per gli enti regolatori".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza