Home . Fatti . Cronaca . Militari italiani donano vestiti a orfani Herat

Militari italiani donano vestiti a orfani Herat

CRONACA
Militari italiani donano vestiti a orfani Herat

Presso la sede del Train Advise and Assist Command West (TAAC-W), comando multinazionale a guida italiana su base Brigata Pinerolo della Missione Nato Resolute Support, è stata effettuata una donazione di vestiti invernali a favore dei bambini dell’orfanotrofio Khaja Abdullah Ansari di Herat. In particolare, grazie alla generosità degli uomini e delle donne del contingente Italiano è stato possibile acquistare circa duecento completini invernali consegnati ai piccoli meno fortunati in una giornata di festa e di svago con i militari italiani.

L’orfanotrofio di Herat è già stato destinatario di diversi progetti dei contingenti Italiani che si sono avvicendati negli anni. Nel solo 2018 è stato donato materiale per l’infanzia, è stata eseguita la messa in sicurezza dell’area ludico-ricreativa insieme alla posa di una nuova struttura giochi. Nel mese di ottobre sono state consegnate 3,4 tonnellate di varie tipologie di pasta ed 1, 2 tonnellate di legumi precotti al Dipartimento per gli Affari Sociali da destinare agli orfanotrofi della Provincia.

Nel 2008 la Cooperazione Civile e Militare Italiana ha iniziato il progetto di sostegno all’orfanotrofio di Herat con donazioni di beni di prima necessità e contestuale esecuzione di lavori di messa in sicurezza dell’infrastruttura. La dirigente dell’istituto ha ringraziato i militari ed il popolo italiano, da sempre vicini alle esigenze della popolazione afghana più sfortunata, e ha ricordato che i primi bambini aiutati dal contingente italiano ora sono diventati adulti, inseriti nel mondo del lavoro o studenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.