Cerca

Fratelli Bianchi a inquirenti: "Mai ricevuto reddito cittadinanza"

CRONACA
Fratelli Bianchi a inquirenti: Mai ricevuto reddito cittadinanza

(Foto Facebook)

"In sede di interrogatorio i miei assistiti hanno affermato di non avere mai ricevuto il reddito di cittadinanza. Di non sapere neanche di cosa si tratta". E’ quanto riferisce l’avvocato Massimiliano Pica difensore dei fratelli Bianchi, Marco e Gabriele. I Bianchi insieme a Francesco Belleggia e Mario Pincarelli, sono accusati di omicidio volontario per la morte di Willy Monteiro Duarte ucciso in seguito a un pestaggio a calci e pugni a Colleferro.


Da quanto è emerso, le famiglie di Marco e Gabriele Bianchi, Francesco Belleggia e Mario Pincarelli, indagati per l'omicidio di Willy Monteiro Duarte a Colleferro, avrebbero percepito indebitamente la somma complessiva di 33mila euro come reddito di cittadinanza. Gli accertamenti compiuti dalla Guardia di Finanza hanno consentito di appurare che le famiglie dei quattro indagati avrebbero omesso di indicare tutte le informazioni dovute. Sono così scattate le denunce per la violazione della legge sul reddito di cittadinanza. Una segnalazione è stata inviata all'Inps per il recupero delle somme dovute.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.