Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Oms, allarme sui contagi: numeri restano alti

ESTERI
Oms, allarme sui contagi: numeri restano alti

Fotogramma /Ipa

Resta alto l'allarme per i nuovi casi di contagio da Coronavirus a livello globale, dopo che venerdì l'Oms ha denunciato un nuovo record con 228.186 contagi. Il direttore generale dell'organizzazione, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha parlato di numeri più che raddoppiati nelle ultime sei settimane esortando il mondo ad agire subito. L'ultimo dato aggiornato sul sito dell'Oms - e relativo ai dati disponibili alle 8.15 di questa mattina - parla di 12.401.262 casi accertati e di 559.047 decessi riportati all'Organizzazione. In data 11 luglio il sito riportava 12.322.395 casi con 556.335 decessi.




RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.