cerca CERCA
Giovedì 19 Maggio 2022
Aggiornato: 13:29
Temi caldi

Ilva: Bellanova, condiviso intesa per garantire reddito e prospettive a lavoratori

16 settembre 2014 | 09.44
LETTURA: 2 minuti

La sottosegretaria: "Il lavoro certo non finisce qui e proseguirà innanzitutto in Regione Liguria, ma possiamo dire che già oggi abbiamo messo a segno un avanzamento positivo".

alternate text
Teresa Bellanova

“Dopo l’incontro a Palazzo Chigi per la modifica dell’accordo di programma del 1999, in continuità con l’incontro del 3 settembre scorso, nella sede idonea e naturale del Ministero del Lavoro, abbiamo lavorato e condiviso il perimetro di un’intesa che garantisce un reddito e una prospettiva futura ai lavoratori dell’Ilva di Genova". Così la sottosegretaria al Lavoro Teresa Bellanova ha commentato i lavori del tavolo per l’Ilva di Genova, tenutosi al ministero del Lavoro.

"La saggezza e la buona volontà delle parti -spiega- che hanno portato a termine il tavolo di oggi ha consentito di raggiungere un primo risultato che reputo soddisfacente. Già nell’incontro del 3 settembre con le rappresentanze sindacali e le istituzioni locali, avevamo dato la nostra disponibilità ad utilizzare le risorse della cig in deroga del Fondo nazionale per i 3 mesi del 2014 e un periodo successivo del 2015 previsto dal decreto. Sempre in quella sede avevamo convenuto con il Mise di lavorare per modificare l’accordo di programma, in modo da consentire l’uso delle risorse disponibili per lavori di pubblica utilità".

"Il lavoro certo non finisce qui e proseguirà -ammette- innanzitutto in Regione Liguria, ma possiamo dire che già oggi abbiamo messo a segno un avanzamento positivo".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza