cerca CERCA
Sabato 23 Ottobre 2021
Aggiornato: 23:36
Temi caldi

Moda

Karl Lagerfeld in pensione? Lo stilista: "I miei contratti con Chanel e Fendi sono a vita"

13 maggio 2016 | 14.27
LETTURA: 3 minuti

alternate text
Karl Lagerfeld sul Paseo del Prado a Cuba per la Cruise 2016 (foto Olivier Saillant/Chanel)

Andare in pensione? Il kaiser della moda non ci pensa proprio. Dopo i rumors su un possibile ed epocale addio di Karl Lagerfeld a Chanel, griffe che guida da 33 anni, il creativo tedesco, che ha da poco coronato il suo sogno di sfilare a Cuba, non sembra avere intenzione di posare le forbici. Al contrario, 'Kaiser Karl', che oltre a tenere le redini della maison di Rue Cambon da 50 anni disegna anche le collezioni di Fendi, ha messo a tacere una volta per tutte le voci su una sua presunta e imminente partenza.

"Tutti lo vogliono sapere e sperano che vada in pensione così da ottenere il lavoro - ha detto lo stilista ad 'Harper's Baazar' in occasione di un'intervista realizzata da Kendall Jenner, sua musa e cover girl del numero di giugno - Ma i miei contratti con Fendi e Chanel sono a vita".

Secondo le voci circolare nei mesi scorsi, Lagerfeld, che a giugno sarà celebrato a Palazzo Pitti con 'Karl Lagerfeld - Visions of Fashion' una mostra fotografica che ripercorre la sua incredibile carriera fotografica, sarebbe a un passo dal ritiro. Tra i candidati più accreditati nella rosa dei 'papabili' alla poltrona di Chanel spicca Hedi Slimane, suo pupillo ed ex creativo di Saint Laurent che ha disegnato la giacca di paillettes colorate indossata dallo stilista di Amburgo a Cuba.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza