cerca CERCA
Sabato 22 Gennaio 2022
Aggiornato: 22:24
Temi caldi

Bolzano: laboratorio carabinieri Laives individua tre nuove sostanze stupefacenti

03 settembre 2014 | 10.51
LETTURA: 1 minuti

Inviate le segnalazioni al ministero dell'Interno

alternate text
(Infophoto)

Nuove droghe in circolazione. Ben tre le segnalazioni inoltrate nei soli mesi di luglio e agosto al Dipartimento per le Politiche Antidroga del ministero dell'Interno dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dei Carabinieri di Laives.

Dalle segnalazioni emergono la presenza di metorfano in una partita di eroina di purezza elevata, il sequestro di crema alla marijuana, mentre in un terzo caso è stata registrata la presenza di aminopirina nella cocaina, con possibili seri rischi per la salute degli assuntori.

L'attività di segnalazione del Lass derivae dall'accordo denominato ''Ris News", acronimo che sta per National Early Warning System, un sistema di allertamento precoce nell'ambito del Dipartimento delle Politiche Antidroga del ministero dell'Interno il cui obiettivo è l'efficiente e tempestiva individuazione delle nuove sostanze stupefacenti con lo scopo di contrastarne la libera circolazione e la vendita sia in internet che, ad esempio, nei smart shop. Particolarmente attivo il Lass di Laives, che nei primi 8 mesi del 2014 ha inoltrato, in seguito ad anomalie o rischio di intossicazioni, ben 11 segnalazioni di allerta.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza