cerca CERCA
Martedì 27 Luglio 2021
Aggiornato: 14:14
Temi caldi

L'indagine, 47% italiani soddisfatto di assistenza sanitaria in pandemia

23 aprile 2021 | 16.24
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma) -  

Seppure messo a dura prova dalla pandemia di Covid, il servizio sanitario nazionale mantiene il gradimento degli italiani. Il 47,5%, anche se con differenze tra regioni, è soddisfatto dell’assistenza sanitaria ricevuta durante la pandemia, il 29,5% dà un giudizio medio, mentre il 23% si dichiara insoddisfatto. E' quanto emerge da un'analisi presentata, questa mattina, dal Laboratorio MeS Management e Sanità dell’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, durante un seminario online organizzato in collaborazione con il 'Network delle Regioni'.

Al questionario hanno risposto in 12.322. Chi ha contratto l’infezione da Sars-Cov-2, si dichiara più soddisfatto del servizio ricevuto rispetto a chi non è stato contagiato. In particolare, chi è stato preso in carico dal Ssn sia in termini di tracciamento sia in termini di visite domiciliari, se necessario, risulta significativamente più soddisfatto di chi non è stato preso in carico attivamente. Livelli di soddisfazione maggiore si registrano tra coloro che hanno eseguito un tampone in una struttura pubblica rispetto al privato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza