cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 05:57
Temi caldi

Milano, rientrato l'allarme bomba a Palazzo Marino

25 settembre 2014 | 15.17
LETTURA: 2 minuti

Dopo poco più di due ore dalla telefonata anonima che avvertiva i carabinieri della presenza di un ordigno all'interno del palazzo che ospita l'amministrazione comunale, ma gli artificieri non hanno trovato nulla

alternate text

Allarme bomba rientrato a Palazzo Marino. Dopo poco più di due ore dalla telefonata anonima che avvertiva i carabinieri di un ordigno all'interno del palazzo che ospita l'amministrazione comunale, gli artificieri non hanno trovato nulla.

Al momento non è ancora consentito ai dipendenti di rientrare nel palazzo, ma il 'via libera' dovrebbe arrivare a breve.

La telefonata ai Carabinieri era arrivata intorno alle 13. Pronta la reazione delle forze dell'ordine che hanno fatto evacuare il palazzo.

In piazza, in attesa di poter rientrare nel palazzo, i circa duecento dipendenti e alcun consiglieri comunali oltre a numerosi 'curiosi' in attesa di avere notizie.

Nel '97 sulle finestre poste nel retro del palazzo fu piazzato un esplosivo, nella notte tra il 24 e il 25 aprile, che provocò molto spavento soprattutto per il custode del palazzo e della sua famiglia e danni alle finestre e all'aula consigliare. Nel luglio dell''80, sempre in piazza San Fedele, sul retro del palazzo un'altra bomba esplose ferendo un passante.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza