cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 11:59
Temi caldi

Napoli: picchia la moglie da mesi anche davanti ai figli, arrestato

20 febbraio 2014 | 15.05
LETTURA: 2 minuti

I carabinieri della Tenenza di Quarto hanno arrestato un operaio 29enne del luogo già noto alle forze dell'ordine resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia. I militari sono intervenuti nella casa della coppia perché la moglie dell'operaio, una casalinga 27enne, la notte scorsa, al culmine di una lite per futili motivi, era stata picchiata a calci e pugni dal marito, che l'aveva inoltre costretta a rimanere in casa fino alle6, quando, approfittando di un momento di distrazione, era riuscita a scappare raggiungendo la tenenza dei carabinieri per chiedere aiuto.

Subito e' stata fatta visitare da personale del 118 che le ha riscontrato ''ematomi multipli agli arti inferiori, alla regione del quadricipide femorale al ginocchio e alla caviglia destra, con stato ansioso'' guaribile in 10 giorni. Dopo le prime cure la signora si e' decisa a sporgere denuncia raccontando di essere vittima delle violenze e minacce del marito da alcuni mesi e che negli ultimi 20 giorni le violenze erano diventate piu' pesanti e venivano perpetrate anche in presenza dei figli minori. Nel frattempo il marito si era reso conto dell'allontanamento della moglie e si era messo alla sua ricerca per il paese. E' stato rintracciato e arrestato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza