cerca CERCA
Martedì 30 Novembre 2021
Aggiornato: 01:01
Temi caldi

Napoli: tenta di uccidere fratello, arrestato

05 settembre 2014 | 16.07
LETTURA: 2 minuti

Al culmine di una lite per futili motivi tenta di uccidere il fratello con una sega da falegname. Un 44enne di Pozzuoli, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia. L'uomo è stato bloccato nei pressi della sua abitazione mentre tentava la fuga, immediatamente dopo aver minacciato di morte il fratello 50enne, colpendolo alla gola con la sega da falegname utilizzata dal 44enne.

L'arnese è stato sequestrato. I militari dell'Arma hanno accertato inoltre che il 44enne, da circa due mesi, teneva condotte violente anche nei confronti degli altri familiari. La vittima è stata medicata dai sanitari dell'ospedale 'Santa Maria delle Grazie' di Pozzuoli per escoriazioni con trauma al collo e contusioni alla spalla destra, ed è stato giudicato guaribile in 7 giorni. L'arrestato è stato portato nel carcere di Poggioreale a Napoli.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza