cerca CERCA
Venerdì 21 Gennaio 2022
Aggiornato: 08:53
Temi caldi

Perugia: sedicenne suicida, i genitori donano gli organi,

18 febbraio 2014 | 16.06
LETTURA: 2 minuti

E' morto stamattina dopo una settimana tra la vita e la morte un giovane di sedici anni di Corciano, Perugia, che una settimana fa aveva tentato il suicidio impiccandosi nel giardino di casa sua. Lo avevano trovato i genitori, che gli avevano praticato anche il massaggio cardiaco, ma le lesioni che ha riportato erano gravissime. Adesso i genitori hanno firmato per l'espianto degli organi. La speciale commissione dei sanitari si é subito attivata nel primo pomeriggio e già nella serata una equipe multidisciplinare di chirurghi e rianimatori procederà al prelievo di più organi, seguendo un preciso protocollo di sicurezza. Sarà successivamente valutata la compatibilità con quanti sono in attesa del trapianto.

Anche il Comune di Corciano in una nota esprime la sua vicinanza alla famiglia: "Profondo cordoglio ed un abbraccio sincero alla sua famiglia. A loro la vicinanza dell'amministrazione tutta". Il sindaco di Corciano, Cristian Betti si dice convinto che "la comunità corcianese saprà offrire quel calore di cui la famiglia avrà bisogno in questi momenti difficili".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza